Nov 162011
 

Romanticismo, emozioni e sessualità negli uomini

Il grande studioso americano di sessuologia il dott. Bernie Zilbergeld ha acutamente delineato una visione maschile, fin troppo comune, videoporno della sessualità e di come si suppone l’uomo dia il suo contributo al rapporto sessuale, nella famosa frase che descrive in che modo il maschio sogna il proprio pene: «lungo venti centimetri, duro come l’acciaio, che va su e giù per tutta la notte … ».

Naturalmente questa visione, fallica e maschilista è piuttosto ridicola. Eppure, in un angolino segreto della propria mente, la maggior parte degli uomini vi troverà una qualche rispondenza …

È bene che le donne si convincano che quest’ottica esiste realmente, perché così saranno in grado di spiegarsi molti di quegli strani aspetti del comportamento sessuale maschile! In particolare, potranno comprendere perché gli uomini sono così spesso preoccupati circa il loro pene. La maggior parte di essi ha timori del tipo:

  • sarà abbastanza grosso?
  • sarò capace di avere l’erezione?
  • per quanto tempo sarò in grado di mantenerla?
  • sarò capace di averne un’altra?

Quindi, se siete donne, tenete presente che la visione maschile del sesso e dell’amore è, molto probabilmente, orientata verso l’aspetto genitale. Se invece siete uomini, pensate solo che forse sarebbe meglio abbandonare queste idee da macho.

Grazie al cielo, in questi ultimi anni del secolo si sta sviluppando un orientamento sempre più marcato verso l’idea di quello che è stato chiamato l'”uomo nuovo”, un uomo maggiormente incline a essere carino, premuroso e partecipe con la sua partner, che non a essere ossessionato dal proprio pene.

Ma sia che rappresenti il nuovo uomo, oppure il peggiore fra gli esemplari del tipo macho, con ogni probabilità anche lui ha bisogno di un pizzico di romanticismo nella sua vita amorosa. Desidero quindi  inserire nel prossimo articolo alcuni spunti per aiutare le donne a far sì che i propri partner si sentano romantici e amati.

Liberamente tratto da “Il libro completo dell’amore” di D. Delvin

Altre risorse: incontri di sesso

Segnalibro e Share
 Posted by at 10:08
Nov 122011
 

Sesso romantico: qualche suggerimento romantico per gli uomini

Ciò che ancora mi sorprende, sesso libero romantico dopo tanti anni di esperienze nel campo delle consulenze, è che sempre e ogni volta gli uomini sbagliano solo perché trascurano di seguire un breve e semplice decalogo.

Ciò che devi  fare:

  • avere cura di aggiustarvi al meglio prima d’incontrarla;
  • prenderle la mano;
  • cercare il suo sguardo e sorriderle in mezzo alla folla;
  • farle dei complimenti per il suo aspetto;
  • dirle che ha un odore gradevole;
  • comprarle dei fiori (se si considerano gli ottimi risultati che producono, in fondo non costano neanche tanto!);
  • invitarla a cenette allume di candela (in tutti i sondaggi su ciò che le donne considerano “romantico”, la cena a lume di candela segna sempre un punteggio molto alto) .

Ciò che non devi fare:

  • ignorarla per tutta la sera quando andate insieme a una festa;
  • crollare sulla porta di casa la sera al ritorno dal lavoro e dimenticare di baciarla;
  • sprofondarvi davanti al televisore e trascurare di parlarle per tutta la sera;
  • girare per la stanza da letto in calzini (maleodoranti);
  • mettervi a letto senza esservi lavato e sbarbato;
  • pretendere che, una volta a letto, possiate subito saltarle addosso e fare sesso, senza alcun preliminare;
  • addormentarvi subito dopo aver avuto l’orgasmo (potreste almeno augurarle la buonanotte!).

Liberamente tratto da “Il libro completo dell’amore” di D. Delvin

Altre risorse: annunci sesso reale

Segnalibro e Share
 Posted by at 11:17
Nov 012011
 

Il bisogno di romanticismo

Lo stesso discorso vale per quel che riguarda il romanticismo. Gli uomini in particolare, al giorno d’oggi, sono tutti piuttosto inclini a dimenticare l’importanza del romanticismo nel rapporto amoroso.

Con atteggiamento deplorevole, libri, film, e televisione dipingono spesso il sesso come un affare privo di emozione, nel corso del quale le persone si incontrano, romantici pompini amatoriali si ritrovano a letto insieme, hanno un rapporto sessuale, fumano una sigaretta e si salutano!

Ma la vera vita non può essere vissuta in questi termini. Noi non siamo macchine, ma creature ben più complesse ed emotive, che sentono il bisogno di essere coccolate e amate. L’uomo o la donna che dimenticano questa realtà, lo fanno a proprio rischio e pericolo.

Romanticismo, emozioni e sessualità nelle donne

Come sottolineava Lord Byron: «L’amore rappresenta una cosa a parte nella vita dell’uomo, mentre per la donna rappresenta l’intera esistenza» .

Come egli ha voluto indicare, gli uomini farebbero bene a ricordare che per una donna l’amore è di solito un fatto che la coinvolge completamente, a livello emotivo e spirituale, molto più di quanto non accada per l’uomo.

Sfortunatamente può accadere che l’uomo ritenga il rapporto sessuale di gran lunga il più importante in una relazione amorosa. Invece, è di vitale importanza per lui comprendere che la maggior parte delle donne guarda alla vita e all’amore in maniera assai diversa.

È molto improbabile che una donna consideri il proprio rapporto con un uomo nei crudi termini di un pene che penetri la sua vagina. Al contrario, è probabile che la sua visione del rapporto d’amore sia legata a cose del tipo:

  • le vampate di calore che sente sul viso quando lui le si avvicina;
  • la sensazione di essere considerata e desiderata da lui come persona;
  • la sensazione di appagamento e completezza che viene dall’essere una metà di una coppia che si ama.

Se l’uomo non si rende conto che la sua partner ha una percezione così intensamente romantica del rapporto d’amore, allora potrà veramente andare incontro a dei problemi. Ai nostri giorni un notevole numero di matrimoni naufraga semplicemente perché l’uomo non è in grado di soddisfare il bisogno di romanticismo della donna, cosa che è molto differente dal sesso vero e proprio.

Liberamente tratto da “Il libro completo dell’amore” di D. Delvin

Altre risorse: relazione seria e duratura

Segnalibro e Share
 Posted by at 11:07