Giu 062011
 

Sebbene la minzione (il passaggio delle urine) non faccia parte delle funzioni sessuali di una donna, l’apparato urinario femminile (vedere la figura E) è tanto strettamente connesso agli organi sessuali che ho ritenuto preferibile parlane in questa sede.

La minzione è una delle funzioni dell’organismo che provocano ancor oggi un senso d’imbarazzo e moltissime donne (ma anche uomini) zoccole trovano difficile affrontare l’argomento con il proprio medico. Al fine di ridurre l’imbarazzo generale in materia, concedetemi di spiegare il meccanismo della minzione.

Come si può notare osservando la figura E (apparato urinario femminile), le donne hanno la vescica urinaria situata proprio davanti alla parte superiore della vagina. In essa si trovano due canali (gli ureteri ) che discendono dai reni. E quando la vescica si svuota, l’urina fuoriesce attraverso il corto canale detto uretra.

In genere, le donne non avvertono assolutamente la presenza della vescica fino a quando non si sono raccolti circa 150 mI di urina. A questo punto, i nervi che corrono dalla vescica fino al midollo spinale e al cervello, cominciano a inviare deboli segnali, i quali avvertono che la vescica necessita di essere svuotata entro un breve lasso di tempo.

Se si accumula una quantità sempre maggiore di urina, la donna comincia a sentirsi a disagio. Quando si raggiungono i 600 ml i segnali provenienti dall’alto si fanno molto insistenti. Se vi provaste a resistere molto più a lungo, scoprireste semplicemente di non esserne capaci!

È singolare notare come durante la gravidanza una donna possa andare da un eccesso all’altro: riesce a trattenersi molto più a lungo o non può trattenersi affatto. La donna incinta sembrerebbe, in tali casi, possedere una specie di amministrazione particolare per cui la sua vescica può resistere anche il doppio del tempo normale.

Quando infine decidete che è giunto il momento di svuotare la vescica, segnali nervosi discendono dal cervello e la fanno contrarre. Essi inoltre provocano la distensione degli sfinteri (i muscoli che chiudono l’apertura della vescica).

Liberamente tratto da “Il libro completo dell’amore” di D. Delvin

Altre risorse: incontri sexy

Segnalibro e Share
 Posted by at 11:46

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)