Nov 272008
 

È stato all’incirca durante il quinto anno di matrimonio con Bonnie che ho cominciato a capire cosa rende bello il sesso.

Una volta, dopo un rapporto sessuale particolarmente appassionante, le ho detto: « È stato così bello. Mi è piaciuto tantissimo, l’ho assaporato attimo dopo attimo. Bello come le prime volte…»

Ho guardato Bonnie aspettandomi rapporti sessuali che annuisse o mi dicesse: « Sì, questa volta abbiamo fatto i fuochi d’artificio » o qualcosa di simile. Ma lei mi guardava un po’ perplessa.

Le ho domandato: « Ma perché, non l’hai trovato bello anche tu? ». E lei ha risposto lapidariamente; « A me è sembrato molto più bello di allora ».

Improvvisamente sono stato assalito dai dubbi. Ho pensato « cosa vuol dire molto più bello? Allora all’inizio fingeva che le piacesse? Come può dire che sia stato più bello? Dunque i primi tempi non era bello come credevo? »

Ho proseguito; « Quando facevamo l’amore le prime volte era molto bello, ma tu non mi conosci bene e neppure io conoscevo te. Ci vogliono anni per imparare davvero a conoscere qualcuno. Adesso, quando lo facciamo tu sai chi sono. Conosci il meglio e il peggio di me ma continui a desiderarmi e ad amarmi. Ecco perché ora il sesso per me è bellissimo ».

Da quel momento ho cominciato a scoprire l’autenticità di ciò che aveva detto. Quello che rende il sesso davvero bello è l’amore. Più si impara a conoscere una persona, accrescendo l’intimità e l’amore, più alta è la probabilità che l’esperienza sessuale migliori.

Con il passare degli anni anche la mia esperienza sessuale è cambiata. Il cambiamento è stato così graduale che non me ne sono accorto fino al momento in cui lei me lo ha fatto notare. Questa consapevolezza mi ha consentito di concentrarmi su come rendere il sesso ancora migliore.

Liberamente tratto da “Marte e Venere in camera da letto” di John Gray

Segnalibro e Share
 Posted by at 12:49

  One Response to “Che cosa rende bello il sesso”

  1. Verissimo! e’ come il vino….

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)