Lug 202008
 

Capita raramente di poter dare felicità, di vedere diventare radioso il volto di una persona per qualcosa che dai.

Succede con i bambini con un dolce, con un giocattolo. Succede nella vita adulta, con un premio, una promozione, un elogio. scopate in auto Ma è un momento. La possibilità di vedere che dai piacere, un immenso piacere all’altro, la hai anche sempre nel rapporto sessuale. Però nel rapporto sessuale senza amore e passione, dura un istante, anche se avete fatto per ore del sesso sfrenato. Diventa qualcosa di incredibile e sublime solo quando ami e sei riamato.

Quale stupore, quale emozione provi allora quando puoi vedere sul volto della donna o dell’uomo che adori, il piacere, l’estasi, quando senti che puoi dargliene di più e di più, e ricevere, moltiplicato per mille, il tuo godimento. Soprattutto quando siete arrivati ad un livello di confidenza, di intimità da potervi dire con naturalezza che cosa vi piace, scopate notturne che cosa volete, fino al punto in cui i vostri corpi si cercano, si mescolano, si corrispondono in modo infallibile.

Quando potete dirvi, senza vergogna, senza pudore, senza ritegno: « Ti amo » e descrivere il godimento, la felicità che provate, e raccontarvela per riviverla e riprovarla ancora più grande, più grande dopo! Ma è solo l’amore a cui ti abbandoni senza riserve che può donare tanto. Senza di esso, questo paradiso è inaccessibile.

Liberamente tratto da: “Lezioni d’amore – duecento risposte su amore, sesso e passione” di Francesco Alberoni.

Segnalibro e Share
 Posted by at 11:16

  2 Responses to “Il piacere: come nasce il piacere erotico?”

  1. Tutte le mie esperienze, inventate volta per volta e segretamente conservate nel mio cuore, le ho trovate magistralmente descritte qui. Mi fa pensare che ho vissuto bene. La felicuta è provare la gioia nel generare gioia alla persona amata, con l’anima, il corpo e la fantasia.
    Pira anni 73

  2. @Pira – La ringrazio veramente tantissimo della sua testimonianza.
    Le auguro altri 73 anni di vera giovinezza, quella che ha dentro il Suo cuore!

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)