Set 292008
 

Per questi e altri motivi simili è lecita la frequentazione di donne appartenenti ad altri uomini, ma deve essere chiaramente compreso che ciò è permesso solo per ragioni speciali e non per semplice desiderio carnale.

Charayana afferma che in queste circostanze esiste anche un quinto tipo di Nayika, cioè una donna mantenuta da un ministro che, di tanto in tanto, lo frequenta, oppure una vedova che assuma il ruolo dell’uomo con la persona con cui sta.

sesso amatoriale casalinghe nude

Suvarnanabha aggiunge che una donna che conduca la vita di un asceta o si trovi in condizione di vedovanza è da considerarsi del sesto tipo di Nayika.

Ghotakamukha cita la figlia di una donna pubblica e una serva, ancora vergini, come settimo tipo di Nayika.

Gonardiya fa propria la dottrina per cui ogni donna di buona famiglia, una volta raggiunta l’età, possa considerarsi appartenente all’ottavo tipo di Nayika.

Ma questi ultimi quattro tipi di Nayika non differiscono molto dai primi quattro, poiché non vi è particolare motivo di frequentarle. Quindi Vatsyayana è dell’opinione che vi siano solo quattro tipi di Nayika, vale a dire la fanciulla, la donna sposata due volte, la donna pubblica e la donna frequentata per uno scopo particolare.

Sono da evitare le seguenti donne:
la lebbrosa
la pazza
la donna espulsa dalla sua casta
la donna incapace di mantenere un segreto
la donna apertamente desiderosa di rapporti sessuali
la donna di carnagione eccessivamente bianca
la donna di carnagione eccessivamente scura
la donna che puzzi
la donna che sia una propria parente stretta
la donna che sia un’amica
la donna che conduca una vita ascetica
e, infine, la moglie di un parente, di un amico, di un dotto bramino, o di un principe.

I discepoli di Babharavya affermano che con una donna che sia stata posseduta da cinque uomini si possa senz’altro giacere. Ma Gonikaputra è dell’opinione che, anche in questo caso, le mogli dei parenti, di un dotto bramino e di un principe debbano fare eccezione.
Ed ecco ora i tipi di amici:
chi abbia giocato con te nella polvere da piccolo
chi sia legato a te da un obbligo
chi sia della tua stessa indole e ami le stesse cose
chi sia un compagno di studi
chi condivida la conoscenza di segreti ed errori
chi sia figlio della tua balia
chi sia stato allevato con te
chi sia amico di famiglia

Tali amici video figa rasata dovrebbero possedere le seguenti qualità:
essere sinceri
mantenere il legame d’amicizia nel tempo
essere favorevoli ai tuoi progetti
mostrare costanza
essere privi di cupidigia
essere fermi davanti alle tentazioni provenienti da altri
essere capaci di mantenere i tuoi segreti

Charayana afferma che certi cittadini stringono amicizia con lavandai, barbieri, mandriani, fioristi, speziali, venditori di foglie di betel, tavernieri, mendicanti, Pithamarva, Vita e Viduahaka, oltre che con le loro mogli.

Una messaggera dovrebbe possedere le seguenti qualità:
abilità
audacia
intuizione delle intenzioni degli uomini
fermezza rispetto alle tentazioni del sentimentalismo
esatta comprensione delle parole e degli atti altrui
educazione
conoscenza dei tempi e dei luoghi adatti a fare determinare cose
iniziativa negli affari
rapidità di comprensione
velocità nel trovare rimedi, cioè prontezza di risorse

Questa parte termina con un verso: “L’uomo ingegnoso e saggio, che sia accompagnato da un amico, che conosca le intenzioni altrui, come i tempi e i luoghi adatti per agire, può conquistare molto facilmente anche una donna molto difficile da concupire”.

Segnalibro e Share
 Posted by at 12:09

  One Response to “Dei tipi di donne frequentate dai cittadini, nonché delle amiche e messaggere (parte 2a)”

  1. […] This post was mentioned on Twitter by WEBGRAFFITI. WEBGRAFFITI said: Dei tipi di donne frequentate dai cittadini, nonché delle amiche e messaggere (parte 2a) http://bit.ly/asor8L […]

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)