Ago 232008
 

In genere l’uomo non comprende l’esigenza femminile di rilassarsi e calarsi lentamente nell’esperienza sessuale: è subito pronto a partire in quarta.

Non capisce automaticamente che la donna prima ha bisogno di rilassarsi. Infatti, al contrario di lei, per riuscire a rilassarsi talvolta ha proprio bisogno di raggiungere l’orgasmo. A differenza degli uomini, la maggioranza delle donne ha prima bisogno di rilassarsi, e solo allora riesce a godere fino in fondo del rapporto sessuale.

foto ragazze vogliose

La lenta stimolazione e i preamboli le danno il tempo di raggiungere uno stato di relax, allentando gradualmente le inibizioni. Toccamenti lenti, ritmici e imprevedibili, o carezze e massaggi alle zone non erogene, risvegliano gradualmente un desiderio più intenso di essere toccata nei punti più erogeni. Per poter essere appagata, la donna deve avere il tempo di rilassarsi e sensibilizzare quella parte di sé che ha bisogno di essere colmata.

Un valido consiglio che spesso danno i manuali sul sesso è prepararsi all’amore con un lungo bagno caldo, ricco di schiuma e a luci soffuse. Come consiglio, prima che capissi la differenza tra i due sessi, non mi sembrava un granché: un lungo bagno mi avrebbe solo fatto addormentare. Ora invece capisco perché la donna possa trarre grande beneficio da una prolungata immersione in un bagno caldo.

Il rilassamento e una delicata stimolazione sono alla base dell’eccitazione femminile. Percorrendole lentamente il corpo con carezze e baci leggeri, l’uomo risveglia le zone più erogene della donna al punto da rendere irresistibile il suo bisogno di essere toccata in quei punti.

Liberamente tratto da “Marte e Venere in camera da letto” di John Gray

Segnalibro e Share
 Posted by at 12:16

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)