Lug 152009
 

Per mantenere viva l’attrazione dell’uomo nei suoi confronti la donna non deve competere con le donne irreali dei media.

L’ironia della nostra era moderna è che nonostante nei media il sesso sia zoccole sfondate l’argomento per eccellenza, sempre più donne si lamentano che i mariti non sono interessati al sesso.

Più sesso gli uomini vedono in TV, più scatta il meccanismo di sentirsi respinti a casa, con conseguente perdita dell’attrazione verso la partner.

L’uomo cessa di essere attratto dalla partner non perché lei non è all’altezza di quei corpi al silicone che si vedono in TV o sulle riviste, ma perché si sente sessualmente respinto e frustrato.

È di vitale importanza che le donne capiscano che gli uomini non sono allettati in primo luogo dai corpi televisivi, quanto piuttosto dal messaggio che questi corpi trasmettono: una disponibilità totale al sesso.

Per mantenere viva l’attrazione dell’uomo nei suoi confronti la donna non deve competere con le donne irreali dei media sforzandosi di ottenere un corpo perfetto.

Deve piuttosto operare in modo da inviargli messaggi positivi e privi di rifiuto riguardo al sesso.

Liberamente tratto da “Marte e Venere” di John Gray

Segnalibro e Share
 Posted by at 10:45

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)