Ott 072011
 

La necessità di un abbraccio

Proprio mentre stavo terminando di scrivere questo articolo, l’americana Ann Landers, la “zia agonia” famosa in tutto il mondo, pubblicava i risultati di un sondaggio sui desideri di decine di migliaia di donne americane.

Che cosa, si chiedeva retoricamente Ann Landers, pompini fatti con sentimento tutte queste donne avrebbero desiderato ricevere più di tutto dai loro uomini? La risposta non era orgasmi multipli o orgasmi più soddisfacenti né penetrazioni più profonde né più sesso né alcune di quelle cose che molti uomini pensano le donne vogliano. Assolutamente niente di tutto ciò: quello che esse volevano, diceva chiaramente la Landers era più abbracci e più romanticismo.

E ha perfettamente ragione: tutte le lettere che arrivano alla mia rubrica (anche se costituiscono una testimonianza limitata) evidenziano proprio tale aspirazione.

Soffermiamoci per prima cosa sull’abbraccio. Nelle lettere che ricevo ricorrono molto spesso certe frasi:

  • «lui non mi abbraccia più»;
  • «a letto non stiamo mai abbracciati come eravamo soliti fare un tempo»;
  • «vorrei che potessimo abbracciarci davanti a un bel fuoco caldo, come facevamo tanto tempo fa».

Perciò è sempre bene ricordare che la bella, antica abitudine di abbracciarsi svolge una parte molto importante in quasi ogni relazione. E non solo per le donne: è importante anche per gli uomini. Il sesso ha bisogno delle emozioni!

Personalmente, credo fermamente nella “terapia dell’abbraccio”. Raccomanderei a tutte le coppie, con problemi di rapporto sessuale, di privilegiare soprattutto il tempo per scambiarsi l’un l’altro un piacevole, caldo abbraccio.

Ciò produrrà dei vantaggi di gran lunga più considerevoli che non il preoccuparsi (come fanno invece troppe coppie e troppe persone) di quanto sia vicina la propria tecnica sessuale allo standard dei campionati olimpici.

Liberamente tratto da “Il libro completo dell’amore” di D. Delvin

Altre risorse: incontri scopo sesso

Segnalibro e Share
 Posted by at 10:13

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)