Mag 032011
 

Fecondazione significa unione di uno spermatozoo con un ovulo. Si pensa che di solito essa avvenga nella parte esterna della tuba di Falloppio, come si può notare osservando la figura C. Dico di solito perché la fecondazione in realtà può avvenire ovunque.

Probabilmente sono molti gli ovuli che vengono fecondati dallo spermatozoo in vagina, giovani troie ma in quel caso si trovano troppo in basso perché una gravidanza abbia qualche probabilità di instaurarsi.

Ai nostri giorni la fecondazione può avvenire anche in laboratorio, anche se non in provetta, come la gente è portata a immaginare. (Un giornalista di un quotidiano chiese col fiato sospeso alla madre del primo bambino nato ” in provetta” : «Ha visto davvero il suo bambino nella provetta Signora Brown?»).

In realtà lo sperma paterno e l’ovulo materno vengono uniti in laboratorio mediante un vetrino sterile. Quando l’ovulo è stato fecondato dallo spermatozoo, viene avvolto da un impenetrabile strato protettivo. Così da quel momento non può più entrare in contatto con altri spermatozoi.

Un fattore importante da tenere presente è che, una volta verificatasi la fecondazione, non significa che la gravidanza abbia automaticamente avuto inizio. Un’altissima percentuale di uova fecondate non riesce ad annidarsi nel rivestimento dell’utero, per cui la donna ha normali mestruazioni e non saprà mai che nel corso di quel mese il suo ovulo è stato fecondato.

Liberamente tratto da “Il libro completo dell’amore” di D. Delvin

Altre risorse: Incontri sexy.

Segnalibro e Share
 Posted by at 11:52

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)