Lug 262010
 

È difficile dire quale sia la funzione della cervice, se si eccettua quella di costituire un provvido modo per entrare e uscire dall’utero.

Alcune donne mentre fanno sesso provano un acuto godimento nel sentirla toccare fighe rotte specialmente durante l’ultima “fase” del rapporto sessuale, mentre altre non traggono nessuna sensazione particolare dalla palpazione di tale organo.

Mentre fanno sesso con il loro uomo alcune donne cercano volutamente la penetrazione profonda affinché il glande, la testa del pene, tocchi più o meno violentemente la cervice per godere di un orgasmo molto intenso. È probabile che ciò sia dovuto alla presenza più o meno cospicua di terminazioni nervose in questa regione.

Certe donne poi non sentono nessun dolore se la cervice viene tastata da uno strumento chirurgico.

Nel corso di questo secolo la cervice ha acquisito una nuova importante funzione, divenendo una specie di utile attaccapanni al quale “appendere” il diaframma; qualunque donna che usi tale contraccettivo deve essere in grado di trovare con la punta delle dita la propria cervice.

Da “Il libro completo dell’amore” di D. Delvin

Altre risorse: incontri di sesso.

Segnalibro e Share
 Posted by at 12:18

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)