Feb 062009
 

La miglior sostanza lubrificante per le pratiche sessuali è la saliva; per quasi tutti gli scopi le sostanze a base grassa, come la vaselina, sono troppo unte e inoltre, sesso anale essendo impermeabili, lasciano una sensazione sgradevole.

Le gelatine hanno la tendenza ad affievolire troppo le sensazioni. Una vagina in condizioni di normale eccitazione produce da sola il lubrificante per diminuire l’attrito. Se la donna è troppo bagnata asciugatela delicatamente con un fazzolettino di cotone avvolto intorno alle dita. Per aumentare l’attrito, provate con il miele: è innocuo e lo si può lavar via facilmente.

Il principale inconveniente delle creme e delle schiume anticoncezionali sta nel fatto che modificano le condizioni di lubrificazione naturale; alcune coppie preferiscono farne a meno.

Liberamente tratto da “La gioia del sesso” di Alex Comfort

Segnalibro e Share
 Posted by at 12:58

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)