Mar 232010
 

Forse per il bene futuro dell’umanità, la grande maggioranza delle donne e degli uomini considera auspicabile sistemarsi con il proprio partner sposandolo o, se questo non è possibile, andando a vivere insieme a lui.

Fu Bernard Shaw a dire che la fortuna del matrimonio era dovuta al fatto che esso «unisce il massimo della tentazione con il massimo dell’opportunismo». porno tube italia E fu la sua innamorata, la moglie di Mr Campbell, che definì così la sua seduzione: «Dopo tutte le lotte sulla chaise-longue, la profonda, profonda pace del letto a due piazze!».

La maggior parte delle coppie, anche quelle che se la sono spassata per diversi anni, è ben felice di trovare la stabilità in un rapporto d’amore reciproco nel quale i due si consacrano per sempre l’uno all’altro e hanno rapporti sessuali solo tra loro.

Ogni quanto tempo dovrebbero avere rapporti? Vorrei aver ricevuto un euro per ogni volta che qualcuno mi ha scritto ponendomi questa domanda! La risposta è che non esistono regole molto precise.

Le coppie sono assai diverse, vi sono quelle che fanno sesso una volta al mese e quelle che lo fanno ogni notte. Il dotto Kinsey è stato il primo a stabilire che la coppia “media” faceva all’amore 2-4 volte alla settimana.

All’inizio della fase di “assestamento”, le coppie tendono a fare sesso un po’ più spesso, in seguito un po’ meno spesso. Altre inchieste condotte durante gli ultimi 40 anni o giù di lì hanno confermato che egli aveva ragione.

Ma quello che è importante comprendere è che finché entrambi i partner sono felici, non importa ogni quanto tempo essi facciano sesso. Il vero problema sorge quando (come succede tanto spesso) un partner desidera rapporti sessuali frequenti e l’altro no.

Ciò si verifica di frequente porno amatoriale e quando una donna cui piace fare all’amore quattro volte alla settimana sposa un uomo al quale basta farlo una volta al mese (oppure, naturalmente, viceversa), allora nascono i guai!

In effetti in tali circostanze è piuttosto improbabile che il matrimonio possa sopravvivere. Perciò è importante cercare di sposare qualcuno che abbia pressappoco lo stesso tipo di interesse verso il sesso.

Altrimenti, verso la fine della fase di “assestamento” è probabile che entrambi i coniugi abbiano deciso di unirsi a dei partner completamente diversi!

Liberamente tratto da “Il libro completo dell’amore” di D. Delvin

Segnalibro e Share
 Posted by at 13:49

  One Response to “Maturità sessuale: l’assestamento”

  1. Molte verità sono scritte in uesta pagina !
    io posso aggiungere che il problema nasce quando cala il desiderio di fare l’amore con il proprio partner e non quello che abbiamo di fare sesso. E’ li che ci si guarda intorno e cominciano i problemi.
    Paolo.

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)