Mar 192012
 

Per le donne: la cura del vostro seno e la protezione dal cancro

Avere una cura generica del proprio seno non costituisce un problema: foto donne nude è sufficiente un semplice lavaggio una volta al giorno con sapone neutro e acqua, seguito da un’asciugatura accurata con un asciugamano morbido.

Verso la fine della gravidanza, e soprattutto al principio dell’allattamento, i seni e i capezzoli necessitano di cure particolari, specialmente perché si potrebbero verificare delle screpolature del capezzolo. In caso di screpolature o irritazioni, applicate una crema antisettica efficace (fatevi consigliare dal vostro farmacista di fiducia) . Se compaiono dolori o irritazioni di una certa entità, consultate sempre il medico o l’ostetrica.

Il cancro del seno
È una realtà drammatica e molto spiacevole il fatto che il cancro del seno colpisca nei paesi occidentali grossomodo una donna ogni diciassette. (Non posso fare a meno di pensare che se il cancro del pene fosse altrettanto diffuso fra gli uomini, a quest’ora si sarebbe fatto senz’altro qualcosa di concreto!).

Molti casi di cancro della mammella possono venire curati se presi abbastanza in tempo, e stante la mancanza di tecniche d’indagine adeguate, per la maggior parte delle donne la speranza migliore di scoprire in tempo il male sta nello scoprirlo da sole. I sintomi che possono mettere in allarme sono:

  • un nodulo (è probabilissimo che non sia canceroso, ma andrebbe sempre esaminato da un medico);
  • con molta minore frequenza, perdite di sangue immotivate dal capezzolo;
  • talvolta, una scorticatura simile a un’ulcera sul capezzolo;
  • qualche volta, una retroflessione immotivata del capezzolo;
  • un raggrinzimento immotivato della pelle del seno.

Dovrei aggiungere che, sebbene molte adolescenti e molte giovani donne temano e non a torto di avere il cancro del seno, questa è soprattutto una malattia delle donne che hanno superato la trentina; si verificano anche casi fra donne minori di 25 anni, ma sono assai rari.

Ho già spiegato l’importanza vitale del metodo di autoesame mensile per la ricerca di eventuali noduli. (Non scherzo affatto quando affermo che possono collaborare anche mariti e amanti, cercando la presenza di noduli quando accarezzano il seno della loro donna).

Liberamente tratto da “Il libro completo dell’amore” di D. Delvin

Segnalibro e Share
 Posted by at 10:59

  3 Responses to “Per le donne: la cura del seno”

  1. la prevenzione e’ importantissimo.

  2. Dovrebbero fare prevenzione prima di tutto nelle scuole perchè molte donne non lo sanno che pericoli corrono, e non sono molte le donne abituate a palparsi e controllare se c’è qualcosa che non va. Ho messo in giro questo tuo post e spero ti faccia piacere avere una donna che ti segue 🙂

  3. @amleta Certo che si, tuttavia ti suggerisco di diluire i tuoi interventi in un arco di tempo più ampio, altrimenti sembra spam .. non trovi?

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)