Mag 062009
 

Più la donna si dedica agli altri durante la giornata, meno è consapevole di sé e del proprio desiderio sessuale. Se anche è in contatto con i sentimenti degli altri, non lo è più con i propri.

Come l’uomo dimentica i sentimenti, così la donna dimentica il desiderio. Gli aspetti pratici della vita quotidiana fighe latine chiavate con tutte le sue difficoltà hanno la precedenza sui desideri più reconditi. Più si sente sotto pressione o schiacciata dai doveri, più ha difficoltà a rilassarsi e godere dei semplici piaceri della vita.

Quando l’uomo si dedica alla donna con amore e abnegazione, le dà la libertà di percepire nuovamente se stessa. Poiché è temporaneamente sollevata dal dovere di dedicarsi agli altri, comincia a risvegliarsi in lei il desiderio sessuale.

L’attenzione romantica dell’uomo verso i dettagli che le fanno piacere provoca automaticamente la sua apertura.

Ricevendo il sostegno amorevole, devoto e galante di cui ha tanto bisogno il suo lato femminile, la donna comincia ad avvertire in modo cosciente il desiderio sessuale, la voglia di fare sesso.

È come se non sapesse neppure di desiderare questo stimolo fino al momento stesso in cui lo riceve. L’atto di dare sapientemente alla donna quello di cui ha bisogno l’aiuta a scoprire i propri bisogni e cominciare a desiderare di più.

Ad esempio se si comincia ad accarezzare la donna avvicinandosi alle zone erogene e allontanandosi ritmicamente senza toccarle direttamente, la donna avvertirà più intensamente il desiderio di essere toccata.

Il partner deve mirare sapientemente al punto in cui lei arriverà a desiderare di essere toccata, e allontanarsi prima di raggiungerlo. sesso e desiderio femminile Così facendo aumenta in lei il desiderio di essere toccata in quel punto. La stuzzica, dandole un assaggio e poi sottraendoglielo.

Quando l’uomo accarezza il corpo della donna nelle zone non erogene, automaticamente la donna avverte il bisogno di essere toccata nelle zone erogene.

Durante il rapporto sessuale  il suo desiderio aumenta gradualmente. All’inizio può essere appena percettibile, ma via via che viene appagato tramite lo sfogo della tensione accumulata si genera un desiderio ancora maggiore. Si potrebbe dire che il sesso genera desiderio di sesso.

Il progressivo appagamento del desiderio lo rende sempre più intenso. In questo modo, attraverso il graduale crescendo della tensione, la donna arriva a provare il massimo desiderio di unione, sfogandolo con l’orgasmo.

Un segreto dell’appagamento sessuale è toccare leggermente e lentamente la donna allo scopo di aumentare il suo desiderio sessuale.

Liberamente tratto da “Marte e Venere” di John Gray

Altre risorse: incontri di sesso.

Segnalibro e Share
 Posted by at 11:55

  One Response to “Perché le donne assaporano il desiderio”

  1. ma io voglio donne belle che vogliano scopare

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)