Ott 312008
 

E’ quando si sforza di procurare piacere alla partner che l’uomo diventa più vulnerabile alle reazioni negative.

Molte volte durante il sesso l’obbiettivo fighe pelose primario dell’uomo è procurare piacere alla partner. In simili momenti è più vulnerabile alle reazioni negative. Se si sente criticato per aver commesso un errore, a volte l’unica cosa che la donna possa fare è prendere atto che è ferito nell’orgoglio e che ci vorrà un po’ di tempo prima che gli torni la voglia.

Ecco un esempio di come una donna può provocare accidentalmente questo inconveniente. A letto con Jake, Annie continuava a fare commenti del tipo «Non così», «Così non  mi piace» e «Mi fai il solletico». Dopo una serie di tentativi falliti, Jake ha gettato la spugna: improvvisamente ha incrociato le braccia. In pochi secondi è sparita ogni traccia di entusiasmo. Lei non lo attirava più: ha chiuso il canale.
Lei gli ha chiesto: «Cosa c’è che non va?».
Nessuna risposta.
Dopo qualche minuto ha riprovato: «Ma non stavamo facendo l’amore?».
«Si».
«Allora perché non riprendiamo il discorso interrotto?».
«No», poi si è girato e si è addormentato.

Quando si sono rivolti a John Gray (psicologo specializzato nelle relazioni umane e della coppia) ha consigliato a Jake di discutere insieme ad Annie quello che era successo. lenzuolo sexy Così lui ha detto: «Mentre si fa l’amore sono ipersensibile a un certo tipo di commenti. Preferirei di gran lunga che tu guidassi la  mano dove vuoi piuttosto di dirmi che non ti piace. Se ti fa il solletico, preferirei che mi allontanassi la mano invece di metterti a ridere, specialmente se non sono in vena di risate. Per esempio potresti appoggiare la mano sulle mie dita per farmi capire che devo premere di più».

Con sorpresa di Jake, Annie ha mostrato grande disponibilità, cosa che lui ha apprezzato molto. Da qualche momento, quando ogni tanto Annie dice qualcosa che in passato avrebbe smorzato il suo entusiasmo, Jake fa del suo meglio per schivare il colpo senza lasciarsi abbattere.

Anche se all’uomo passa la voglia per un po’, se fa finta di niente significa che non ci vorrà molto tempo per farla tornare. Discuterne a tutti i costi in genere non serve a fargli tornare la voglia.

Liberamente tratto da “Marte e Venere in camera da letto” di John Gray

Segnalibro e Share
 Posted by at 14:21

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)