Gen 282010
 

Quando la coppia fa sesso e l’uomo prende l’iniziativa la donna non progetta né preordina le sue molteplice espressioni  sessuali che fanno parte della sua natura, ma le scopre di volta in volta.

Quando è l’uomo a condurre il gioco, la partner ha la libertà di pensare meno e sentire di più. inculate amatoriali Questo non significa che lei debba rimanere completamente passiva.

Significa piuttosto che, essendo libera di rilassarsi senza più pensare a quello che «dovrebbe» succedere in un rapporto sessuale, può lasciarsi trasportare dalle correnti e dai ritmi ondulatori della propria natura sensuale.

Come ogni tipo di musica vuole il suo ballo, così può muoversi e ballare con lui al ritmo che preferisce in quel momento. Un giorno può sentirsi come un serpente che scivola sul corpo di lui, avvolgendolo e seducendolo con la sua carne nuda.

Un altro si sente come una vergine innocente che per la prima volta scopre il sesso e vive con sentimento e ingenuità quel contatto fisico bellissimo e sconosciuto. Un altro ancora la ritrosia iniziale lascia il posto al calore della passione in lei sopita scatenandosi in un ritmo da sesso sfrenato animalesco.

Una volta si sente dominatrice e gli intima di non muoversi mentre decide in che modo farlo impazzire di piacere come una diva del porno, un’altra si accoccola pacificamente su di lui sciogliendosi in un’estasi di relax mentre lui l’accarezza.

Non pianifica né premedita queste diverse espressioni della sua natura sessuale, che scopre di momento in momento.

Quando la donna ha la libertà di essere spontanea, queste diverse espressioni e altre ancora emergono con naturalezza trovando la loro manifestazione.

Quando l’uomo ha cura di dedicare tempo alla stimolazione della donna senza aspettarsi da lei alcuna reazione, gradualmente le dà la sicurezza necessaria per fare ed esprimere tutto ciò che sente. Una simile, disinibita espressione sessuale le dà la libertà di raggiungere nuove vette di estasi sessuale.

Liberamente tratto da “Marte e Venere in camera da letto” di John Gray

Segnalibro e Share
 Posted by at 13:21

  One Response to “Quando lui conduce il gioco”

  1. […] This post was mentioned on Twitter by MichaelGordonBlog and Webgraffiti said: Quando lui conduce il gioco http://bit.ly/9foKrd eroticando tra le lenzuala […]

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)