Lug 092009
 

Per alcune coppie la parola « sesso » ha connotazioni negative o dolorose.

Se non vi trovate a vostro agio con questa parola, create un linguaggio cifrato. sesso gay Oppure fatelo comunque, per divertimento, anche se non vi crea problemi usare la parola sesso.

Una coppia una volta mi ha rivelato la sua frase in codice: « andare in barca a vela ». Talvolta, per prendere l’iniziativa il marito dice: « C’è il sole. Che ne dici di fare un giro in barca a vela? »

Quando invece è lei a prendere l’iniziativa dice: « È proprio una bella giornata oggi. Forse dovremmo andare…  » e lui completa la frase con: « In barca a vela? » Si sorridono con complicità e sono pronti a passare dei bei momenti insieme.

Se la vostra frase in codice è « andare in barca a vela », per suggerire una seduta di sesso da gourmet potete dire: « Che ne dici di partire per una lunga crociera? »

Se l’uomo ha preso l’iniziativa ma la partner non è in vena, può proporgli una sveltina dicendo: « Oggi però ho voglia di andare in motoscafo ». Siate creativi. Divertitevi a escogitare il codice che sarà il vostro piccolo segreto.

Liberamente tratto da “Marte e Venere” di John Gray

Segnalibro e Share
 Posted by at 10:01

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)