Set 162008
 

Creare una leggera corrente d’aria sulla superficie della pelle di una qualunque parte del corpo, (preferibilmente inumidendola prima), sia con la bocca che con l’asciugacapelli girato sul “freddo”.

Il modo migliore di inumidire una superficie esogena resta sempre la lingua, soffio di sesso in video porno anche se, chiaramente, per operazioni più estensive si può usare l’acqua o una lozione. Un soffio d’aria su una superficie sensibile inumidita produce una sensazione che può far letteralmente impazzire parecchie persone di entrambi i sessi: vi consigliamo di fare inizialmente gli esperimenti moderati usando i mezzi naturali a disposizione (la saliva e l’alito).

Se lavorate nel lobo dell’orecchio, cercate di inalare e non di esalare, altrimenti correte il rischio di assordare il partner. Sulle altre parti del corpo, invece, soffiate in modo continuo, costante, tenendo le labbra a qualche centimetro dalla pelle. Viene naturale farlo dopo un bagno di saliva. Per operazioni su vasta scala servitevi di un asciugacapelli (il risultato è molto migliore di quello che si può ottenere con la solita routine delle piume, tranne che sul palmo delle mani e sulla pianta dei piedi): provate a combinare le due cose fissando un paio di piume alla bocca dell’asciugacapelli con un filo. Non usate mai (trattasi di giochi erotici  pericolosi) una fonte d’aria troppo forte e non soffiate mai dentro la vagina o qualunque altro orifizio del corpo umano (tranne la bocca, ma la rianimazione bocca a bocca non è una tecnica particolarmente erogena).

Liberamente tratto da “La gioia del sesso” di Alex Comfort

Segnalibro e Share
 Posted by at 13:15

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)