gen 162009
 

Il clitoride è parzialmente ricoperto da un lembo di pelle detto cappuccio e quando la donna è eccitata ha un’erezione e si irrora di sangue. Funziona come il pene; più è eretto, più anela a essere toccato.

Quando la donna è molto eccitata, fighe l’uomo può intensificare la stimolazione scoprendo interamente il clitoride: per farlo, si appoggiano due dita appena sopra il clitoride e si ritira la pelle che lo ricopre. Tuttavia, bisogna fare molta attenzione a stimolare il clitoride nel modo giusto.

Se si esercita una pressione eccessiva o si anticipa troppo la stimolazione si rischia di impedire l’orgasmo anche se la donna è nella giusta disposizione. Un’eccessiva pressione infatti può provocare un temporaneo intorpidimento delle sensazioni.

L’uomo deve cercare di esercitare una pressione minima, come il tocco di una piuma. Se la donna desidera una pressione maggiore può farglielo facilmente capire spingendo il bacino verso l’alto oppure premendo verso il basso la mano del partner.

Liberamente tratto da “Marte e Venere in camera da letto” di John Gray

Altre risorse: incontri di sesso.

 Posted by at 13:14

  6 Responses to “Sollecitazione del clitoride”

  1. molto interessante

  2. toccare leccare baciare il clitoride con la lingua e 1cosa che non faccio da molto tempo ma che mi piacerebbe rifare tantissimo pero non trovo 1 donna disponibile a farglielo x vederla godere all’infinito

  3. La stimolazione del clitoride provoca un piacere quasi doloroso, con la lingua ci si può soffermare prima intorno eppoi all’apice, lentamente per far crescere il piacere come marea montante….

  4. salve io ho 55 anni, e quella del leccare il clitoride e un arte che a me piace moltissimo, e lo faccio spessissime volte e mia moglie per quando gode, perde il lume della ragione

  5. come si fa a stimolare il clitoride da sole? magari con qualche arnese casalingo?

  6. @AURORA – Forse questo articolo può interessarti: come masturbarsi

 Leave a Reply

(required)

(required)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>