Ott 062008
 

Gli uomini si dividono in tre categorie: gli uomini lepre, gli uomini toro e gli uomini cavallo, secondo la lunghezza del loro lingam.
Anche le donne si dividono in tre categorie: la donna cerva, la donna cavalla e la donna elefantessa, secondo le dimensioni della loro yoni.

Si hanno pertanto tre unioni equilibrate tra persone dalle dimensioni corrispondenti e sei unioni squilibrate, nelle quali le dimensioni non corrispondono, quindi nove in tutto, come risulta dalla seguente tabella:

Equilibrate
UOMINI      DONNE
Lepre         Cerva
Toro          Cavalla
Cavallo       Elefantessa

Squilibrate
UOMINI      DONNE
Lepre         Cavalla
Lepre         Elefantessa
Toro          Cerva
Toro          Elefantessa
Cavallo       Cerva
Cavallo       Cavalla

Nelle unioni squilibrate, kama sutra casalinghe nude quando l’uomo supera la donna per dimensioni, l’unione con una donna che occupi per dimensioni il posto immediatamente successivo al suo è detta ‘unione elevata’  e può essere di due tipi: l’unione invece con la donna più distante da lui è detta ‘unione elevatissima’ e può essere di un solo tipo. D’altra parte, quando la donna supera l’uomo in fatto di dimensioni, la sua unione con un uomo immediatamente successivo a lei per dimensioni è detta ‘unione bassa’ e può essere di due tipi; la sua unione invece con l’uomo più distante da lei per dimensioni è detta ‘unione infima’ e può essere di un solo tipo.

In altre parole, cavallo e cavalla e toro e cerva danno adito all’unione elevata, mentre cavallo e cerva danno adito all’unione elevatissima. Dal punto di vista femminile, elefantessa e toro e cavalla e lepre danno adito all’unione bassa, mentre elefantessa e lepre a quella infima.

Vi sono quindi nove tipi di unione secondo le dimensioni. Tra queste, le unioni equilibrate sono le migliori; quelle di grado superlativo, vale a dire quelle elevatissime e quelle infime sono le peggiori; le restanti sono mediocri e tra di esse le elevate sono meglio delle basse.

Si hanno anche nove tipi di unione secondo la forza della passione o desiderio carnale, precisamente:

UOMINI      DONNE
limitata      limitata
media        media
intensa      intensa

UOMINI      DONNE
limitata      media
limitata      intensa
media        limitata
media        intensa
intensa      limitata
intensa      media

Un uomo è considerato di passione limitata nel caso in cui il desiderio al momento dell’unione sessuale non sia forte, il cui seme sia scarso e che mal sopporti i caldi amplessi della femmina. Coloro che differiscono da questa tipologia vengono detti ‘di passione media’, mentre chi trabocchi di desiderio viene detto ‘di passione intensa’. Allo stesso modo si ritiene che anche le donne siano caratterizzate dai tre gradi di passione sopraddetti. Infine, per quel che concerne la durata, vi sono tre tipi di uomini e donne: quelli di breve durata, di media durata e di lunga durata; tra di essi, come per le caratteristiche precedenti, vi sono nove tipi di unione.

Tuttavia, in merito a quest’ultimo argomento vi sono opinioni differenti a proposito della donna, che vanno menzionate. Auddalika afferma: «Le donne non eiaculano come fanno gli uomini. I maschi semplicemente scaricano il loro desiderio, mentre le femmine, se hanno coscienza del loro desiderio, provano un certo tipo di piacere che dà soddisfazione, ma è impossibile per loro esprimere di che tipo di piacere si tratti. Ciò è dimostrato dal fatto che gli uomini nel  coito dopo l’eiaculazione si riposano e si sentono soddisfatti, mentre ciò non vale per le donne».

Questa opinione è belle ragazze nude comunque opinabile per il fatto che, se un uomo è di lunga durata, la femmina lo amerà di più, mentre se è di breve durata la femmina non sarà soddisfatta. Tali circostanze provano, secondo alcuni, che anche le donne eiaculano. Tale opinione non è tuttavia sostenibile perché, se occorre molto tempo per placare il desiderio di una donna e durante questo periodo lei prova grande piacere, è naturale che desideri proseguire. A tale proposito vi è un verso che recita:

«Mediante l’unione con uomini si placa la lussuria, il desiderio o la passione delle donne; il piacere che deriva dalla consapevolezza che esse ne hanno si può definire la loro ‘soddisfazione’».

Altre risorse: incontri di sesso.

Segnalibro e Share
 Posted by at 13:09

  4 Responses to “Tipi di unione sessuale secondo le dimensioni, la forza del desiderio o della passione e la durata (parte 1a)”

  1. come spiegazione è molto buona ma perchè nn proponete un test mediante il quale ci si possa identificare nei vari tipi di categorie?

  2. potrebbe essere un’idea …

  3. chi mi aiuta a scoprire chi sono?

    [admin: spiacente, ma i numeri di telefono non sono ammessi. Se cerchi un sito di incontri prova questo: Eroti-link ]

  4. ciao sono andrea con la mia compagna francecsa, prcisiamo morosi,ecco,detto questo volevo sapere se le mie dimensioni (mi serve più a me saperlo) sono piccole o no lung; circa 17 cm per circonferenza circa 13 cm aiuto! poi lei si lamenta spesso che sono molto,molto, lungo nell’atto sessuale anche come eiaculazione e “violento” nella posizione della peccorina e nella posizione del missionario sempre detto da lei, cosa posso fare? le posso causare magari qualche lacerazione? però vedo che lei non e molto focosa anzi media come mai?

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)