Apr 272009
 

Il sesso è un’esperienza molto diversa per gli uomini e per le donne.

L’uomo vive il piacere principalmente come sfogo della tensione sessuale. La donna lo vive in maniera opposta: per lei l’appagamento sessuale è dato da un graduale crescendo della tensione. Più il desiderio aumenta, più l’atto sessuale è appagante.

L’atto sessuale nell’uomo è causato scopate amatoriali da un accumulo di testosterone che provoca la pulsione verso l’orgasmo. Quando è eccitato, cerca automaticamente questa liberazione. Per lui, l’appagamento sessuale è legato principalmente allo sfogo di tensione che conduce all’orgasmo e culmina con esso.

Questo ha un parallelo anche sul piano fisiologico: lo sperma infatti è sempre presente nei testicoli e pronto a fuoriuscire. A differenza della donna, i cui liquidi vengono generati durante la fase di eccitazione, quando l’uomo è eccitato è già fisicamente pronto allo sfogo.

Si può dire che mentre lui ha l’istinto di svuotarsi lei abbia invece quello di riempirsi.

L’uomo prova per istinto  la pulsione a toccare e essere toccato nelle zone più sensibili. Non gli serve grande aiuto per eccitarsi. Viceversa, ha bisogno di aiuto per sfogare l’eccitazione.

In un certo senso si può dire che l’uomo cerchi di porre fine all’eccitazione mentre la donna vuole prolungarla per provare un desiderio ancora più intenso.

Alla donna piace molto quando il partner indugia sapientemente, facendo lentamente crescere in lei il desiderio di essere toccata nelle zone più sensibili. Alla rimozione di ogni strato, anela sempre di più la momento in cui emergeranno gli strati più profondi e nascosti della sua sessualità.

Mentre lui vuole soddisfare  immediatamente il desiderio di stimolazione sessuale, lei anela a sentire il desiderio crescere sempre più dentro sé.

Liberamente tratto da “Marte e Venere” di J. Gray

Segnalibro e Share
 Posted by at 12:39

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)